Il blog di Cianuro.

cianyCianuro e chitarre: cattiverie musicali al sapore di mandorla amara, gratuite per chiunque... una sferzata velenosa non la negherei proprio a nessuno.

Elettronica e pataccari (di come certa gente non dovrebbe scrivere recensioni)

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

moccaMe ne stavo qui ad inondarmi i timpani di death metal, quando è arrivato a strapparmi dal delirio musicale un amico particolarmente molesto. Abbiamo guardato i video di una band, il cui disco uscito ormai diversi anni fa è stato aspramente criticato in parecchie recensioni per ciò che riguarda la sezione ritmica.

Mi ricordavo bene il disco E le recensioni negative (sono un fanatico della memoria, almeno quando non mi dimentico d'esserlo). Si da il caso che io quel disco l'abbia ascoltato molte volte, e la sezione ritmica è perfettamente funzionale ai brani, ai riff, alle voci, alla birra da bere mentre si ascolta l'album.

La drum machine è programmata con perizia, ed i pattern ritmici sono pieni di belle invenzioni e di cose interessanti... ed allora perchè non andava? Semplice: secondo la brillante mente di alcuni di questi sedicenti "recensori" non andava PERCHE' è elettronica. Non perchè magari è elettronica E fatta male, o perchè è elettronica E banale (già detto, non è nè fatta male nè banale). No, per il semplice fatto che fosse elettronica - e riconoscibile come tale - faceva schifo e svalutava il disco.

Secondo quale criterio? Che tutto dev'essere suonato da strumentazione elettroacustica? Bene, allora mi aspetto di veder stroncare, per lo stesso criterio, qualunque band che abbia un tastierista e lo usi per creare strutture sinfoniche o polistrumentistiche di qualsiasi tipo. Se poi sono addirittura sequenziate in Cubase, chè siano messi tutti al rogo.

Fare recensioni non è sparare cazzate assecondando i propri pregiudizi da pseudo puristi di non si sa che: fare recensioni è capire, ascoltare, valutare al di là del proprio pregiudizio e, per quanto possibile, anche al di là del proprio gusto.

Fare recensioni significa raccontare se un disco è suonato con proprietà, se sviluppa un linguaggio, se è riconoscibile nel sound o nella scrittura, se è in qualche modo coerente o meno all'idea musicale ed al genere, E POI - soltanto poi - se incontra (motivando però ampiamente) i gusti di chi recensisce.

Il resto è immondizia.

Pin It

7corde.it on Facebook


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.