On a Bridge of Dust - "Facing the Opposite"

Valutazione attuale:  / 1

facing the opposite - on a bridge of dustImmaginate di condensare assieme gli elementi tipici del prog-metal e del post-progressive, e gli aspetti più interessanti ed intensi delle melodie di stampo "alternative" - reminiscenze di Radiohead, Opeth, Porcupine Tree, a tratti anche System of a Down.

"Facing the Opposite" unisce in nove brani di grande impatto la complessità ritmica, il groove e l'energia del miglior prog all'essenzialità dei suoni, alla cura per la melodia vocale e l'interpretazione; il solismo esasperato del prog-metal più classico è sostituito da un'intenzione psichedelica, da un intreccio costante di ritmo, armonia, melodia.

Leggi tutto e guarda il Video >>

Vicolo Inferno "Hourglass" - logic(il)logic

Valutazione attuale:  / 3

Vicolo Inferno - Hourglass"Hourglass", primo full-lenght album degli imolesi Vicolo Inferno è un piacevole mix di hard rock ed heavy metal, che si colloca chiaramente nel solco della tradizione per impatto sonoro, costruzione dei brani, arrangiamenti, pur senza - ed è nota di merito - ricordare da vicino qualcosa in particolare.

I brani sono tutti di buona fattura, ben suonati ed arrangiati con cura ed attenzione, carichi di feel e di energia. Belli i riff di chitarra, nervosi e spigolosi al punto giusto e ben supportati da una sezione ritmica di basso e batteria sempre puntuale ed energica, azzeccati ed eseguiti con grinta ed una discreta tecnica anche gli assoli - alcuni davvero molto belli.

Leggi tutto e guarda il Promo Video >>

Koiné "Come Pietre" - ALKA record label

Valutazione attuale:  / 1

Koinè - "Come Pietre""Come Pietre", secondo LP dei Koiné (Stefano Sardi, Massimiliano Lambertini, Gabriele Guerzoni, Alessandro Biavati) e quarta loro "uscita discografica" in totale - senza contare video e compilation, testimonia un'intenzione artistica, una voglia evidente di andare oltre la melodia di facile ascolto, oltre i suoni abusati ed i testi spesso banali tanto in voga nel pop-rock italiano contemporaneo.

La voce e le parole di Stefano Sardi evidenziano la ricerca di una cifra espressiva personale, di vocalità e linguaggio che aggiungano un elemento di vera personalità ed inconfondibile riconoscibilità ai brani.

Leggi tutto e guarda il Video >>

HEX (album omonimo) - logic(il)logic Records

Valutazione attuale:  / 4

HEX - omonimoIl debut-album omonimo degli svedesi HEX è un prodotto di buon livello, un mix di heavy metal ed hard rock con un'interessante componente "industrial"; ricorda a tratti il sound di band come Ministry, Rob Zombie, Nine Inch Nails, o anche i brani più rock dei Gothminister.

In effetti, non ci si aspetterebbe un approccio di questo tipo da una band svedese che, dal punto di vista di tematiche e testi, si colloca invece chiaramente all'interno della tradizione scandinava del metal ispirato all'horror ed all'occulto.

Leggi tutto ed ascolta "Voodoo Girl"

Fernando Saunders - Happiness

Valutazione attuale:  / 2

Fernando Saunders - HappinessE' raro ascoltare, nel panorama Pop contemporaneo, un intero album caratterizzato da tanta raffinatezza melodica, ricercatezza sonora, eleganza e feel come "Happiness" di Fernando Saunders: un disco sospeso tra atmosfere soul, arrangiamenti r'n'b, interventi di musica elettronica, contaminazioni etniche e classiche.

Le note del basso di Fernando (già arrangiatore ed esecutore live per artisti del calibro di Lou Reed, Joan Baez, Jimmy Page, Eric Clapton, John Mclaughlin, Joe Cocker, Slash, Tori Amos, Luciano Pavarotti) caratterizzano l'intero lavoro, così come è sempre presente la sua voce calda ed espressiva; preziosi ed eseguiti con maestria anche gli interventi dello stesso Saunders alla chitarra.

Leggi l'Articolo >>

Echotime "Genuine" - logic(il)logic / Andromeda

Valutazione attuale:  / 8

echotime "genuine" - copertina disco"Genuine" degli Echotime è un viaggio, un'esperienza musicale da sperimentare senza soluzione di continuità, perdendosi nel mondo sonoro ed immaginifico creato da questo spettacolare concept-album, per il quale "Rock Metal Opera" è forse la definizione che rende meglio l'idea.

Passaggi sinfonici s'intersecano a ballate rock di grande intensità, a parti prog-metal dal tiro micidiale e dalla forte impronta epica ed evocativa; ogni nota è esattamente dove dev'essere, senz'alcuna concessione alla tecnica fine a sè stessa o alla facile soluzione armonica e melodica.

Leggi tutto e guarda il Promo Video >>

7corde.it on Facebook


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.