Red Sky "Solo Musica A Riempirmi Gli Occhi"

Valutazione attuale:  / 4
ScarsoOttimo 

Red Sky "Solo Musica A Riempirmi Gli Occhi"Red Sky - "chitarrista e compositore mascherato" - fa dell'eclettismo musicale estremo lo strumento ed anche in parte il fine concettuale della sua composizione, espresso nelle inequivocabili parole "la Musica è una" ripetute come un mantra all'interno di uno dei primi brani dell'album.

Electro-Pop, Post Rock,  Modern e Core Metal, Psichedelia elettronica, Rap e Cantautorato (ma persino allusioni melodiche ad un certo filone della musica popolare evidenti nel brano "Neve", cantato in duetto con Martina Ambruosi degli Ideogram) si mescolano in una proposta sorprendente, accattivante in ogni sua sfumatura.

Una proposta enormemente complessa dal punto di vista della costruzione e dell'arrangiamento quanto, paradossalmente, scorrevole e facile da ascoltare e da gustare: una combinazione pregiata e rara, che testimonia la maturità e l'intelligenza progettuale di Red Sky.

Nell'introduzione (intitolata "Il Prezzo") è dichiarato il manifesto programmatico, l'idea che qualcosa debba necessariamente metaforicamente morire per generare il "meraviglioso atto di violenza" che è la creazione artistica.

E di violenza artistica, esplicata come forza espressiva e capacità di penetrare il muro comunicativo tra l'Artista ed il fruitore dell'opera, nella successione di canzoni di Red Sky ce n'è tanta: suoni vivi, abbinati secondo un'alchimia personalissima ma sempre efficace supportano ritmi incalzanti, trame vocali fatte di melodie efficaci alternate a parti recitate e ad un'interpretazione inquieta e nervosa del Rap.

Red SkyI sei brani che strutturano il percorso di "Solo Musica A Riempirmi Gli Occhi" sono allo stesso tempo molto differenti l'uno dall'altro, e testimoni di una personalità artistica spiccata e ben definita: una moltitudine di suoni ed atmosfere che invece di disorientare trascinano verso un unico punto di equilibrio.

La registrazione ed il mixaggio rispettano la complessità e la varietà sonora dell'album: la scena sonora è definita ed ampia, estesa e solida su tutte le frequenze e capace di regalare identità precisa ad ogni sfumatura della musica e del cantato.

Interessante nei testi, sorprendente ed affascinante nei suoni, "Solo Musica A Riempirmi Gli Occhi" è un lavoro di ottimo livello, con aspetti di straordinarietà che ne fanno un disco imperdibile. Ma solo per chi ha una sufficiente capacità e volontà di capire e di godere di un'opera d'Arte al di fuori degli schemi.

Guarda il Videoclip del Singolo "Il Flauto" >>

Pin It

Aggiungi un commento

Nota Bene: I commenti non esprimono il punto di vista degli Autori degli articoli, nè tantomeno quello degli Amministratori del Sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna

7corde.it - i Blog

7corde.it on Facebook


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.