Etherna "Forgotten Beholder" - Valery Records

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Eherna Forgotten Beholder CopertinaCon il secondo album "Forgotten Beholder" gli Etherna propongono un Power Metal energico, che si addentra senza tentennamenti in complessità tipicamente Prog: una costruzione musicale d'impatto, efficace, potente ed estremamente tecnica.

Senza particolari pretese d'innovazione ed originalità, ma anche senza mai scadere nella banalità e nell'imitazione, la band (Andrea Racco: voce, Alessandro Lucatti: chitarra, Alessio Lucatti: tastera, Marco Serani: basso, Matteo Amoroso: batteria) suona in maniera convincente, a tratti addirittura esaltante.

La sezione ritmica è precisa, martellante quando e dove serve, e capace di seguire con accuratezza ed inventiva i momenti più elaborati della partitura; il basso fa un lavoro ottimo nel collegare la percussività della batteria ai riff a volte cadenzati e possenti, a volte fulminei ed adrenalinici, della chitarra.

Interessanti e molto ben realizzate le parti di Alessio Lucatti alle tastiere; elementi sinfonici si alternano ad un uso intelligente di sonorità tipicamente elettroniche per atmosfere spesso sognanti e vaghe, che sfociano però in un buon supporto al riffing e ad assolo ben fatti, tecnici ma misurati e mai pervasivi.

Il chitarrista, presente ed efficace nelle ritmiche e nelle trame d'accompagnamento, si fa valere anche come solista, facendosi ammirare per l'abilità esecutiva - buona, anche se non fa gridare al miracolo - e per la scelta di suoni e note.

La voce di Andrea Racco è il vero elemento di spicco: espressiva, capace di spaziare tra registri, sonorità ed intenzioni differenti senza mai perdere di efficacia, dimostra potenza e controllo estremo allo stesso tempo.

Etherna - la bandI brani che compongono l'album sono tutti di buon livello, scritti ed arrangiati con cura ed attenzione; piacevolmente varii - spaziano attraverso le possibili declinazioni del Power/Prog Metal conservando però un'impronta sonora comune a tutti.

Strofe tese, intense, lasciano il passo a ritornelli orecchiabili ed allo stesso tempo di grande presa emotiva; tra i più immediati ed efficaci quello della splendida "Kill me Now", impreziosita da un arrangiamento curato ed interessante.

La registrazione ed il mixaggio sono ben fatti: il sound complessivo è molto bello, potente, definito ed equilibrato. Rende pienamente giustizia alla precisione, intensità e forza espressiva degli Etherna.

Edito da Valery Records, "Forgotten Beholder" è un prodotto ben riuscito, un disco possente e godibile maturo nella scrittura e nell'esecuzione, che trova la sua ragion d'essere nell'equilibrio tra immediatezza e ricercatezza, ed il suo elemento d'interesse nella straordinaria performance del cantante. Decisamente consigliato a tutti gli amanti del genere, e non solo a loro.

Etherna - Sito Ufficiale >>

Guarda il Videoclip di "A Colour in the rainbow" >>

Pin It

Aggiungi un commento

Nota Bene: I commenti non esprimono il punto di vista degli Autori degli articoli, nè tantomeno quello degli Amministratori del Sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna

7corde.it - i Blog

7corde.it on Facebook


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.